Sistema di Controllo

Il Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi (SCIGR) è costituito dall’insieme delle regole, procedure e strutture organizzative finalizzate ad una effettiva ed efficace identificazione, misurazione, gestione e monitoraggio dei principali rischi, al fine di contribuire al successo sostenibile della società.

Lo SCIGR di Elica si articola su tre livelli di controllo:
– primo livello: controlli insiti nei processi operativi svolti dal Management del Gruppo;
– secondo livello: controlli di monitoraggio e gestione dei rischi (operativi, finanziari, di compliance, etc). A tal fine, operano in stretto coordinamento il Risk & Compliance Director, Il Dirigente Preposto (ex. L.262/05), Il General Counsel, il Controllo di Gestione ed altre figure di controllo e monitoraggio (es. Responsabili della Salute e Sicurezza, della Qualità, il DPO);
– terzo livello: assurance indipendente e obiettiva sull’adeguatezza ed effettiva operatività del primo e secondo livello di controllo e in generale sulle modalità di gestione dei rischi, svolta dall’Internal Audit.

Organismo di Vigilanza

Modello 231

INTERNAL AUDIT

Internal audit

KPMG
Società di revisione

KPMG

L’incarico di revisione legale dei conti è affidato alla società KPMG S.p.A. per il periodo 2015-2023, a seguito della delibera dell’’Assemblea dei soci del 29 aprile 2015, che ha considerato la Relazione degli Amministratori all’assemblea sulla proposta di nomina della Società di Revisione per il novennio 2015-2023 comprensiva della Proposta del Collegio Sindacale per il conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti.

procedure

Procedure

Procedure per le operazioni con parti correlate

Portale segnalazioni

Whistleblowing

Il Whistleblowing è la rivelazione spontanea da parte di un individuo (il “segnalante” o “whistleblower”) di un illecito commesso all’interno dell’azienda, del quale lo stesso sia stato testimone nell’esercizio delle proprie funzioni. Il segnalante può essere un dipendente ma anche una terza parte.

La Direttiva Europea sul Whistleblowing (2019/1937) è stata recepita in Italia dal Dlgs 24/2023 ed è in vigore dal 15 luglio 2023.
Come richiesto dalla normativa, Elica mette a disposizione un canale di segnalazione e adotta tutte le misure che garantiscono la riservatezza del “whistleblower” al fine di non subire ritorsioni. In caso di segnalazioni palesemente infondate o diffamatorie l’azienda si riserva di applicare procedimenti disciplinari.

Vai al portale segnalazioni Elica